Software in cloud

L’importanza dell’inclusione digitale e come garantire l’accesso a tutti 

Condividi:
LinkedInFacebookWhatsAppEmailCopy LinkShare

L’inclusione digitale è una questione fondamentale in una società dove la tecnologia ha un ruolo centrale nella vita quotidiana. Ma cosa significa realmente? E come possiamo garantire che tutti abbiano accesso equo e completo ai servizi digitali?  

Cos’è l’inclusione digitale? 

L’inclusione digitale si riferisce all’obiettivo di garantire che tutti, indiscriminatamente, abbiano accesso e capacità di utilizzare le tecnologie digitali.  

Si tratta di un concetto che va oltre la semplice disponibilità di accesso a internet o a un dispositivo digitale ma si concentra su come le persone possono effettivamente utilizzare e beneficiare delle tecnologie digitali nella loro vita quotidiana. 

Perché l’inclusione digitale è importante? 

Ci sono molteplici ragioni per cui l’inclusione digitale è importante la prima tra queste è la sempre più estensiva digitalizzazione del mondo e di ogni spetto quotidiano che compone la vita del singolo individuo.  

L’accesso a internet e la capacità di utilizzare le tecnologie digitali sono diventati essenziali per una serie di attività quotidiane, tra cui l’accesso ai servizi governativi, la ricerca di lavoro, la comunicazione con gli amici e la famiglia, e l’acquisto di beni e servizi.  

Esempio lampante di questa pervasività digitale nella vita e nel lavoro è la legge del 2019 che ha reso obbligatoria la fatturazione elettronica nelle operazioni tra privati, a seguito di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia. 

Non riuscire a stare al passo con questo processo può contribuire alla disuguaglianza sociale ed economica, ad esempio, le persone che non hanno accesso a internet o non sono in grado di utilizzare efficacemente le tecnologie digitali possono trovarsi in svantaggio nel mercato del lavoro.  

Come garantire l’inclusione digitale? 

Ci sono diverse strategie che possono essere utilizzate per promuovere l’inclusione digitale come la promozione dell’alfabetizzazione digitale, lo sviluppo di servizi digitali accessibili e il coinvolgimento delle comunità stesse nell’innovazione digitale. Vediamole di seguito in maniera più approfondita: 

  • Promozione dell’alfabetizzazione digitale: Anche se una persona ha accesso a internet, potrebbe non essere in grado di utilizzare efficacemente le tecnologie digitali se non ha le competenze necessarie. L’alfabetizzazione digitale include una serie di competenze, tra cui la capacità di cercare informazioni online, utilizzare i social media, fare acquisti online e proteggere la propria privacy. Promuovere l’alfabetizzazione digitale può includere l’offerta di corsi di formazione o la creazione di risorse online per aiutare le persone a sviluppare queste competenze. 
  • Sviluppo di servizi digitali accessibili: Un altro aspetto importante dell’inclusione digitale è garantire che i servizi digitali siano accessibili a tutti, compresi coloro che hanno disabilità. Questo potrebbe includere l’adeguamento dei siti web e delle app per garantire che siano accessibili a persone con disabilità visive o uditive, o l’implementazione di funzionalità che rendono i servizi digitali più facili da utilizzare per le persone con disabilità cognitive. 
  • Coinvolgimento delle comunità nell’innovazione digitale: Infine, garantire l’inclusione digitale significa anche coinvolgere tutte le comunità nel processo di innovazione digitale. Questo può includere il coinvolgimento delle comunità nella progettazione e nello sviluppo di nuovi servizi digitali, o l’incoraggiamento delle comunità a partecipare attivamente alla società digitale. 

Impegnarsi per una società inclusiva 

In conclusione, l’inclusione digitale è un obiettivo importante che richiede un impegno da parte di tutti i settori della società.  

Garantire che tutti abbiano accesso alle tecnologie digitali e siano in grado di utilizzarle efficacemente può aiutare a creare una società più equa e inclusiva, tuttavia, raggiungere questo obiettivo richiede uno sforzo concertato per migliorare l’accesso a internet, promuovere l’alfabetizzazione digitale, sviluppare servizi digitali accessibili e coinvolgere le comunità nell’innovazione digitale. 

Alias Digital, per ciascuno dei suoi servizi, mette a disposizione un servizio di customer care interno gratuito e professionale il cui scopo è quello di aiutare e suggerire alla persona in cerca di aiuto, quali siano i migliori metodi per utilizzare al massimo le potenzialità dei nostri applicativi.