Come la fatturazione elettronica contribuisce a un futuro sostenibile

Concetto di sostenibilità: mani che racchiudono dei sacchetti di plastica blu e verdi che creano la forma di un globo terrestre

La tecnologia e la sostenibilità sono due concetti che vanno sempre di più di pari passo. Le piccole e medie imprese sono sempre più alla ricerca di soluzioni che non solo ottimizzino i processi aziendali, ma che siano anche rispettose dell’ambiente.  

Una di queste soluzioni è la fatturazione elettronica.  

Ma in che modo la fatturazione elettronica contribuisce alla sostenibilità? E quali sono i benefici tangibili per le PMI? Scopriamolo insieme. 

Cos’è la Fatturazione Elettronica? 

Come abbiamo estensivamente spiegato in un nostro articolo sulla fatturazione elettronica, quest’ultima è un sistema che permette di emettere, ricevere e conservare le fatture in formato digitale, eliminando completamente l’uso della carta.  

Questo processo avviene attraverso specifici software gestionali, come il nostro software Kubik,  che garantiscono l’autenticità, l’integrità e la leggibilità della fattura nel tempo. 

Ora, oltre ad avere numerosi vantaggi in termini di gestione del tempo, delle risorse e della tracciabilità dei documenti, la fatturazione elettronica ha contribuito positivamente anche in termini di sostenibilità e impatto ambientale. 

L’Impatto Ambientale della fatturazione elettronica 

La sostenibilità e la tutela dell’ambiente sono diventate priorità globali e in questo contesto, la fatturazione elettronica emerge come una soluzione innovativa che va oltre la semplice efficienza operativa, offrendo benefici tangibili per il nostro pianeta. 

Uno dei principali vantaggi della fatturazione elettronica è, senza dubbio, la drastica riduzione dell’uso della carta: ogni anno, milioni di alberi, spesso provenienti da foreste primarie, vengono abbattuti per soddisfare la crescente domanda di carta.  

Questo non solo porta alla distruzione di ecosistemi preziosi, ma contribuisce anche al cambiamento climatico attraverso la liberazione di carbonio immagazzinato negli alberi e, se questa da sola non fosse una motivazione sufficiente, la produzione di carta comporta processi industriali che consumano grandi quantità d’acqua e rilasciano sostanze chimiche nell’ambiente. 

Grazie alla fatturazione elettronica, le PMI, ma anche le grandi aziende, possono contribuire attivamente alla conservazione delle risorse forestali.  

Ma i benefici non si fermano qui: riducendo la necessità di stampa, trasporto e archiviazione di fatture cartacee, si riducono anche le emissioni di gas serra e l’inquinamento atmosferico, inoltre, la diminuzione dello smaltimento della carta significa meno rifiuti in discarica e una minore necessità di processi di riciclaggio, che a loro volta hanno un impatto ambientale. 

Efficienza e Riduzione dei Costi 

Oltre ai già citati benefici ambientali, la fatturazione elettronica offre alle PMI una serie di vantaggi operativi che vanno ben oltre la semplice gestione digitale dei documenti.  

Uno degli aspetti più rilevanti è la riduzione dei tempi di elaborazione: le fatture elettroniche possono essere emesse, inviate e ricevute in pochi secondi, accelerando notevolmente i cicli di pagamento e incasso e migliorando la liquidità aziendale. 

La natura digitale della fatturazione elettronica minimizza anche gli errori, spesso causati da inserimenti manuali o da interpretazioni errate di dati scritti a mano e questo si traduce in una maggiore accuratezza nelle transazioni e in una riduzione dei contenziosi e delle dispute relative alle fatture. 

L’accesso rapido e sicuro ai documenti è un altro punto di forza: con le soluzioni di fatturazione elettronica, le aziende possono archiviare, cercare e recuperare fatture con pochi clic, facilitando la gestione contabile e la revisione dei documenti.  

Infine, ma non meno importante, la fatturazione elettronica elimina numerosi costi che gravano sulle aziende come i costi diretti associati alla stampa, all’invio postale e alla conservazione fisica delle fatture. 

Contributo alla Transizione Digitale 

Per ultimo, la fatturazione elettronica rappresenta un passo fondamentale nella transizione digitale delle PMI, adottare questo sistema significa abbracciare una mentalità innovativa, orientata verso soluzioni tecnologiche che migliorano l’efficienza e promuovono la sostenibilità.  

Le PMI che adottano la fatturazione elettronica sono spesso più predisposte ad adottare altre soluzioni digitali, contribuendo alla modernizzazione dell’intero settore imprenditoriale

In conclusione possiamo dire che la tecnologia e la sostenibilità sono due facce della stessa medaglia e la fatturazione elettronica ne è un esempio lampante, offrendo alle PMI l’opportunità di migliorare i propri processi, ridurre i costi e, al contempo, avere un impatto positivo sull’ambiente. 

Condividi: